EuroPeano

Pochi giorno dopo aver scritto il post sulle Note Sintetiche sull’Unione Europea, mi è venuto in mente che quello non è l’unico manuale utile pubblicato dal Parlamento europeo.

In verità una guida utile per chi lavora dentro o intorno al Parlamento è quella prodotta dall‘Office for Promotion of Parliamentary Democracy (OPPD) e intitolata “Inside the European Parliament – A guide to its parliamentary and administrative structures”.

«Ricordo ancora quando sono andato a prendere la versione cartacea» dico alla mia amica G e aggiungo «Al terzo piano dell’edificio Willy Brand, quello collegato all’Alfiero Spinelli da un ponte su Agorà Simone Veil». Spiego a G che l’OPPD sviluppa l’azione del Parlamento europeo a favore delle nuove democrazie emergenti e si propone di istituire un dialogo e un partenariato permanenti con i parlamenti delle nuove democrazie emergenti di tutto il mondo.

«Conosco quella guida» risponde G «Ha il problema di essere di novembre 2012».

«Sì, ma è ancora utile eccetto per l’Annex IV riguardante gli eurodeputati» e aggiungo che, dopotutto, almeno per la guida gli eurodeputati ci hanno fatto il favore di votare di nuovo Schulz come presidente del Parlamento: «Almeno quella pagina è giusta!» concludo facendole l’occhiolino.

Per chi fosse interessato alla giuda “Inside the European Parliament – A guide to its parliamentary and administrative structures”, la può trovare alla pagina (in Inglese): http://goo.gl/ZYg2gi

Per chi fosse interessato ad avere informazioni sull’Ufficio per la promozione della democrazia parlamentare (OPPD), il loro sito è: http://goo.gl/U5S9jE.

Tweet about this on TwitterShare on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0
Author :
Print

Leave a Reply