EuroPeano

«Oggi è una giornata speciale per il Parlamento europeo!» dico alla mia amica A. posando il caffè sul tavolino metallico e adocchiando due sgabelli liberi poco distanti. Siamo nel Parlamento europeo ed è mercoledì 2 aprile 2014.

«Assolutamente! L’emiciclo di Bruxelles sarà riaperto dopo che l’avevano chiuso nell’ottobre del 2012» risponde A. prendendo uno degli sgabelli che ho indicato con capo.

Siamo seduti al bar del terzo piano, quello che ha gli sgabelli e i tavoli alti, in metallo, che non fanno molta differenza se sei in piedi o seduto. Il mio ex capo lo chiama “Metal bar” (nome che io collego inconsciamente alla musica e ai Metallica), A. lo chiama “The Airport bar” (nome che lei collega ai suoi viaggi per il mondo), mentre io lo definisco come il bar del terzo piano vicino alla postazione per le interviste.

«Già, c’è la sessione plenaria a Bruxelles» dico io sorseggiando il caffè.

«Sono riusciti a risistemarlo dalle micro-crepe giusto in tempo prima delle elezioni europee».

«Pensa che l’ultima mini-plenaria era avvenuta in maggio 2012!»

«Il tempo vola!» sospira A., mentre mi guarda sorpresa.

Per chi fosse interessato a quali siano i testi approvati:

– per mercoledì 4 aprile consiglio di andare al sito http://goo.gl/RU9rUO

– per giovedì 3 aprile consiglio di andare al sito http://goo.gl/J9rYwl

Tweet about this on TwitterShare on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0
Author :
Print

Leave a Reply