EuroPeano

«Dov’è la conferenza?» mi chiede il mio amico D. evitando una pozzanghera.

È sera, pioviggina e stiamo attraversando un buio e umido Parc Leopold.

«È al Press Club, come sempre nella plenaria» gli rispondo io quando saliamo sulla passerella che attraversa il prato.

D. mi guarda incuriosito, così gli ripeto che è la settimana di sessione plenaria a Strasburgo e che, di conseguenza, non ci sono eventi nel Parlamento europeo.

Intanto la piccola Place Jean Rey si apre di fronte a noi con la sua pavimentazione in pietra grigia, le sue fontane spente al centro, la fila di alberi a cornice, il palazzo in costruzione alla nostra sinistra, la palazzina moderna, squadrata e irregolare alla nostra destra, il restringimento di rue Belliard da noi appena attraversato e il massiccio Consiglio europeo dall’altro lato.

Camminiamo per un po’ in silenzio tenendoci il Consiglio europeo sulla sinistra e, mentre saliamo su per rue Juste Lipse, dico «Quando il Parlamento è a Strasburgo, gli eventi e le conferenze che potrebbero essere ospitati nel Parlamento europeo sono spesso ospitati dal Press Club Brussels Europe ».

«Due settimane fa hanno ospitato un’esposizione di Hans Niehus, un pittore tedesco conosciuto per raffigurare l’arte e la politica» risponde D. e aggiunge «Una sorta di Andy Warhol tedesco».

«È quell’evento, organizzato dall’eurodeputato Jürgen Klute, che è stato probito nel Parlamento?»

«Già! Proprio quello!» mi risponde lui mentre attraversiamo Rue Froissart e ci troviamo davanti all’entrata.

Per chi fosse interessato alle opere di Hans Niehus, consiglio di andare al sito: http://www.galerie-tedden.de/niehus_2012.html

Per chi fosse interessato a sapere chi sia Jürgen Klute, consiglio di guardare la pagina: http://www.europarl.europa.eu/meps/it/96769/JURGEN_KLUTE_home.html

Tweet about this on TwitterShare on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn9
Author :
Print